Seminario: Vinyāsa Krama

Il movimento delle āsana yoga sincronizzato con il respiro
per progredire da posture semplici ad avanzate attraverso un flusso continuo.
Sequenza completa - Solo per praticanti esperti

Seminario: Vinyāsa Krama

Il Vinyāsa Krama è una pratica delle āsana basata sui precetti menzionati negli Yoga sūtra di Śrī Patañjali e sulla trasmissione di Śrī Krishnamacharya, che insegnò questo metodo attraverso le āsana in movimento o vinyāsa praticate in successione, lentamente e con la sincronizzazione del respiro.

In questa pratica utilizziamo un metodo di respiro chiamato ujjāyī, che consente di controllare il flusso della respirazione. Ujjāyī comporta una leggera chiusura della gola, che permette di sentire il respiro nella gola e di creare un suono sibilante (Srivatsa Ramaswami).

data del corso:
da definire (o su richiesta)

orario lezioni:
dalle 9.30 alle 16.00

sede del corso:
Arenzano (Genova)

destinatari:
L'incontro è aperto a insegnanti yoga e praticanti yoga esperti.
The course is open to yoga teachers and advanced yoga practitioners.

docente:
Francesca Santagata Mangala Ishta Deva - insegnante yoga, esperta in Ayurveda, esperta nella gestazione, nella preparazione al parto e nel puerperio secondo l'Ayurveda.

informazioni e iscrizioni:
Tel  335.8086069  (Francesca)
Scrivici

Vinyāsa krama

Il vinyāsa krama è il movimento delle āsana sincronizzato con il respiro attraverso una serie di sequenze che permettono di progredire da posizioni semplici a posizioni avanzate. Il termine deriva dal sanscrito vi, che significa "ordine", nyāsa, che significa "posizione", e krama, che significa "successione".

Il vinyāsa krama aiuta a preparare e adattare il corpo per le posture più avanzate a partire da āsana di base, trasformandole progressivamente sino a giungere a posizioni più complesse: il praticante impara ad ascoltare il proprio corpo e grazie a questo metodo evolve verso un āsana più impegnativo.

Ogni movimento nelle sequenze di vinyāsa krama è sincronizzato a un'inalazione o un'espirazione, e ogni āsana costituisce una tappa all'interno del flusso: invece di eseguire ciascuna āsana come una postura indipendente e scollegata, il vinyāsa krama riproduce il fluire dell'energia dell'universo, unificando la mente, il corpo e il respiro in un unico stato di armonia.

Programma

  • 9.30 - 12.30: vinyāsa krama yoga e prāṇāyāma
  • 12.30 - 13.00: lunch break
  • 13.00 - 15.20: vinyāsa krama yoga e prāṇāyāma
  • 15.20 - 16.00: āsana meditative e meditazione

Cosa portare

  • abbigliamento comodo e di tessuto naturale per la pratica dello yoga
  • un tappetino per lo yoga
  • un paio di calze
  • un asciugamano
  • una felpa o un golf, per coprirvi se vi viene freddo
  • uno scialle per la pratica di yoga nidra e meditazione

L'insegnante

Francesca Santagata Mangala Ishta Deva ha iniziato a praticare Yoga durante l'adolescenza, seguendo vari maestri e metodi; a ventisei anni ha incontrato l'Ayurveda e Swami Joythimayananda, che sarà il suo Maestro per 5 anni. Sotto la sua guida, pratica Abhyanga (massaggio ayurvedico), conosce il Nidan-Chikista (diagnosi e cura secondo l'Ayurveda) e studia Panchanga Yoga (lo Yoga delle cinque vie). Dal 2001 insegna Yoga, dal 2003 Abhyanga. Ha approfondito differenti tipi di Yoga, creando un metodo di trasmissione nel solco della tradizione. Nel 2018 a Chennai ha frequentato l'Advanced Teacher Training Program con Sri Srivatsa Ramaswami in Vinyasa Krama (Krishnamcharya), la sequenza dei vinyasa coordinati dal respiro. Dal 2005 si occupa di accompagnamento alla gestazione, preparazione al parto e puerperio attraverso Yoga e Ayurveda, e massaggio tradizionale del neonato (Shantala). È attenta all'alimentazione naturale (Ayurvedica) e pura (Sattvica) secondo lo Yoga, che con gioia trasmette agli altri.
 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni:
Tel  335.8086069  (Francesca)
Scrivici