Ayurveda: la scienza della vita

L'Ayurveda è la medicina tradizionale dell'India: si occupa del benessere dell'uomo a livello fisico, psichico e spirituale, ed espone la conoscenza di ciò che occorre per favorire il benessere e condurre un'esistenza sana e felice

Il significato di Ayurveda deriva da ayu, "vita" e veda, "conoscenza", traducibile quindi come "scienza della vita". L'Ayurveda è la medicina tradizionale utilizzata in India fin dal IV millennio a.C., diffusa ancora oggi nel sub-continente più della medicina occidentale.

Sebbene le prime fonti scritte alla base della disciplina risalgano al periodo Vedico (2500 anni fa), è storicamente accertato che vi sia stata una capillare diffusione orale prima della trasmissione in forma scritta. Attraverso millenni di ricerche e innovazioni l'Ayurveda si è evoluta, perfezionata e sviluppata nella sua forma attuale.

L'Ayurveda espone la conoscenza di ciò che deve o non deve essere fatto al fine di favorire e mantenere il benessere di ogni individuo e condurre una vita sana, felice, confortevole e vantaggiosa sia dal punto di vista fisico che sotto l'aspetto mentale e dei rapporti sociali.

L'Ayurveda contempla tutti gli aspetti legati al benessere dell'uomo, dal punto di vista fisico, psichico e spirituale, e si occupa delle patologie tanto quanto dello stato di salute normale. Suo scopo è di aiutare i malati a curarsi e le persone sane a mantenere il proprio benessere e prevenire le malattie.

I principi medicinali utilizzati sono erbe in forma di polveri, pastiglie, infusi, oli, impacchi e creme. Ogni medicinale ha una specifica modalità di utilizzo.

Gli otto campi della conoscenza

Hithahitham sukham dukham
Ayusthasya hithahitham jnanam cha tacha
Yathroktham ayurveda sa uchyate

La Scienza della Vita che espone la conoscenza
delle regole essenziali da seguire al fine di
condurre una vita sana è detta Ayurveda

L'Ayurveda è conosciuta anche con il termine di Ashtanga Veda, ossia "gli otto campi della conoscenza", in quanto è suddivisa in otto materie principali, ossia:

  • Kaya Chikilsa - medicina generale
  • Kaumara Bhrithya - pediatria
  • Graha Chikilsa - psichiatria e cura dei malesseri psicosomatici
  • Shalakya Tantra - malattie di occhi, orecchie, testa, naso e gola e loro trattamento chirurgico
  • Shalya Tantra - chirurgia generale
  • Agada Tantra - tossicologia
  • Rasayana Chikilsa - terapie di purificazione e ringiovanimento
  • Vajeekarana Chikilsa - terapie afrodisiache

I cinque elementi di base

Secondo l'Ayurveda, ogni essere vivente o inanimato presente nel nostro universo è costituito dalla combinazione di cinque elementi di base eterni e immutabili chiamati Pancha Maha Bhootha.

Anche il corpo umano è costituito da questi cinque elementi, combinati tra loro in vari modi. Da ciò deriva che ogni cellula del corpo racchiude in sé tutte le caratteristiche della vita. L'unica cosa che differenzia il corpo umano dall'universo che lo circonda è il concetto di Chaithanya o consapevolezza, o se preferiamo di anima, spirito, forza vitale. I cinque elementi immutabili di base sono:

  • Terra
  • Acqua
  • Fuoco
  • Aria
  • Spazio o Vuoto o Etere

I tre Dosha

I cinque elementi si combinano tra loro all'interno del corpo umano sotto forma di tre principi di base o energie sottili o umori vitali (Tridosha in sanscrito). La parola Dosha significa letteralmente "ciò che conserva e controlla il corpo": i Dosha consentono di classificare le tendenze psico-fisiche presenti nel corpo e le disfunzioni che ne possono derivare, ed il loro stato di equilibrio o squilibrio rispetto alla costituzione individuale (Prakruti), determina lo stato di benessere o malattia.

L'individuazione degli squilibri in un Dosha, corrispondente alla diagnosi, conduce alla ricerca dei rimedi per ristabilirne lo stato di equilibrio individuale e quindi la guarigione.

Per terapie ayurvediche si intendono tutte quelle tecniche volte a ristabilire l'equilibrio dei Dosha. Alla prescrizione dei preparati naturali da assumere, l'Ayurveda affianca esercizi differenti secondo lo stato di salute, tipicamente posture Yoga (Asana) e tecniche di respirazione profonda e controllo del respiro (Pranayama), unite alla pratica quotidiana del massaggio (Abyangam).

I tre Dosha sono Vata, Pita e Kapa. Così come i cinque elementi, non sono entità tangibili ma possono essere concepiti come configurazioni globali in cui sono comprese tutte le strutture fisiche e le funzioni fisiologiche del corpo.

  • La combinazione degli elementi Aria e Vuoto origina il principio Vata.
  • L'elemento Fuoco corrisponde al principio Pita.
  • La combinazione degli elementi Terra e Acqua origina il principio Kapa.

Questi tre principi di base sovrintendono a tutte le funzioni biologiche, fisiologiche e fisio-patologiche di corpo, mente e anima. Agiscono come elementi costitutivi di base e formano una barriera protettiva per il corpo in condizioni fisiologiche normali.

Corsi e seminari di Ayurveda ad alto valore professionalizzante: massaggio ayurvedico, Yoga, preparazione al parto, massaggio Shantala, cucina naturale

Corsi di Ayurveda e Yoga

Corsi e seminari di Ayurveda ad alto valore professionalizzante: massaggio ayurvedico, Yoga, preparazione al parto, massaggio Shantala, cucina   

Consulti ayurvedici personalizzati, per comprendere la propria Prakruti (costituzione) e associare il regime di vita più adatto al proprio benessere

Consulenza Ayurvedica

Consulti ayurvedici personalizzati, per comprendere la propria Prakruti (costituzione) e associare il regime di vita più adatto al proprio benessere   

Prodotti ayurvedici naturali per la salute, la bellezza e la cura del corpo, preparati artigianalmente secondo i dettami della tradizione Ayurvedica

Prodotti Ayurvedici

Prodotti ayurvedici naturali per la salute, la bellezza e la cura del corpo, preparati artigianalmente secondo i dettami della tradizione Ayurvedica